sabato 18 aprile 2009




La libertà è una forma di disciplina,
assomiglia all'ingenuità la saggezza.

7 commenti:

gaz ha detto...

Ma non ora non qui no non ora non qui
Ma non ora non qui no non ora non qui
...

(quando?, dove?)

JAENADA ha detto...

Non ne ho la più pallida idea :)

la signora in rosso ha detto...

trovo molto interessante la mia parte intollerante...
che mi rende rivoltante...tutta questa bella gente!

Libertà=dìsciplina o disciplina=libertà?
ingenuità=saggezza o saggezza=ingenuità?
Ci penso su
Buona giornata

Antonia ha detto...

Battisti diceva : A volte la saggezza è solo la prudenza più stagnante.

E la vera libertà non è scegliere tra bianco e nero,ma potersi sottrarre a questa scelta obbligata.

Un sorriso.Antonia.

maria rosaria rossini ha detto...

buongiorno! ma quasi quasi...
http://www.youtube.com/watch?v=985koKO6VJk

JAENADA ha detto...

@la signora in rosso: apprezzo l'applicazione ma non pensarci troppo,come diceva Elliot "la vera poesia può comunicare anche prima di essere capita".E se non comunica vuol dire che non era vera poesia :)
Buona giornata anche a Te.

@antonia: spesso la libertà è solo un malinteso.A volte si crede che per conservare la libertà di scelta si debba evitare di scegliere.Si ritiene che nel prendere una decisione si generino conseguenze irrevocabili (e spesso è vero) per cui si preferisce non scegliere,ma preservarsi in un ipotetico futuro (che spesso rimane tale)questa possibilità.Ma è solo un modo per far si che la libertà neghi ciò a cui vorrebbe aspirare.

Non vale le pena avere la libertà se questo non implica avere la libertà di sbagliare (Ghandi)

Un sorriso.Jaenada.

@maria rosaria: ho molto apprezzato la parte in cui si evidenzia che ciò che differenzia me da un cadavere è il differente ritmo di putrfazione :)

Buona giornata.E se alla luce di ciò riesci a farla essere tale,sappi che hai tutta la mia ammirazione :))

alfie ha detto...

disciplina=libertà...
libertà=vita!!!!!