sabato 25 giugno 2011

Cose di altre case




"Trovo uno strano piacere nel dirgli cose che so che mi pentirò
di avergli detto." (Oscar Wilde. "Il ritratto di Dorian Gray")

"Capita che sfiori la vita di qualcuno, ti innamori e decidi che la cosa più importante è toccarlo, viverlo, convivere le malinconie... e le inquietudini, arrivare a riconoscersi nello sguardo dell'altro, sentire che non ne puoi più fare a meno... e cosa importa se per avere tutto questo devi aspettare cinquantatrè anni sette mesi e undici giorni notti comprese?" (Gabriel García Márquez, L'amore ai tempi del colera)

"Questo è il gioco. Bisogna comprendere gli altri anche nel momento in cui ti stanno uccidendo. Senza mai sottovalutare la forza sbilenca dell'ironia" (P. Sorrentino, "Hanno tutti ragione")

“Fa tanto bene a ripensà a l’amore/ne li momenti di malinconia: provi una specie che non so che sia, come un piacere de sentì dolore.” (Trilussa)

"Le grandi persone parlano di idee, le persone mediocri parlano di fatti, le persone stupide parlano delle altre persone." (E.Roosevelt)

"Quando si è in pace con sé stessi, si è in pace col proprio principale nemico." (G. Soriano)

"Il raggiungimento della serenità presuppone un’assoluta consapevolezza circa l’impossibilità di raggiungerla." (G. Soriano)

"A proposito di politica, ci sarebbe qualche cosarellina da mangiare?" (Totò)

"L'amore coglie sfumature invisibili a un occhio indifferente e ne trae conseguenze infinite." (Stendhal)

"Un po' di sincerità è una cosa pericolosa, e molta sincerità è assolutamente fatale." (O. Wilde)

"La gente stupida dice stupidaggini; quella intelligente le fa." (Marie von Ebner-Eschenbach)

"Il vero amore è come i fantasmi: tutti ne parlano, ma pochi li hanno visti." (F. de La Rochefoucauld)

"Siamo ospiti di un evento che ci trascende e nelle cose d'amore nulla possiamo decidere. Tutte le nostre scenate,le nostre gelosie,i nostri tradimenti,la nostra fedeltà sono puro schiamazzo intorno a qualcosa che non dipende da noi,ma dal cielo che ha decretato la natura della nostra anima,da cui dipende quella sua creatura che è amore". (U.Galimberti)

"Ci godremo il presente quando, in futuro, sarà passato." (G. Soriano)

"Se le stelle anzichè brillare continuamente sopra le nostre teste, fossero visibili solo da un particolare luogo del pianeta, tutti vorrebbero andarci per assistere allo spettacolo". (Seneca)

"Un mandarino era innamorato di una cortigiana. "Sarò vostra - disse lei - solo quando voi avrete passato cento notti ad aspettarmi seduto su uno sgabello, nel mio giardino, sotto la mia finestra". Ma, alla novantanovesima notte, il mandarino si alzò, prese il suo sgabello sotto il braccio e se ne andò". (R.Barthes,Frammenti di un discorso amoroso).

"A Milano studenti in piazza contro Berlusconi: alcuni gli han dato del puttaniere, altri del porco, altri del colluso. Altri invece l’hanno insultato" (Spinoza.it)

"Si è veramente guariti di una donna solo quando non si è più neppure curiosi di sapere con chi ci dimentica." (P. Bourget)

"Tutto ciò che è frenetico sarà presto passato, perchè solo il flemmatico al perpetuo ci inizia" (R.M.Rilke)

"Ferrara Cita Kant. I tre stadi dell'evoluzione" (Spinoza.it)

"Un uomo tirava a sorte tutte le decisioni. Non gli capitò maggior male che a quelli che riflettono." (P. Valéry)

"In ogni avversità della fortuna, la più tremenda delle sventure è l'essere stato felice." (S. Boezio)

"Se mantieni la calma quando intorno a te tutti stanno perdendo la testa, può anche darsi che tu non abbia afferrato la situazione." (J. Kerr)

"Se vuoi costruire una barca, non radunare uomini per tagliare legna, dividere i compiti e impartire ordini, ma insegna loro la nostalgia per il mare vasto e infinito." (A. de Saint-Exupéry)

"Sono milioni quelli che desiderano l'immortalità, e poi non sanno che fare la domenica pomeriggio se piove." (Susan Ertz)

"È semplice chiacchiera ogni conversazione con chi non ha sofferto." (E. Cioran)

"Uomo colto è colui per il quale nulla è privo di interesse e quasi tutto di importanza." (N. G. Dávila)

"Si va in cerca del grande amore come di un complice fidato senza il quale il colpo della vita non può riuscirci." (G. Soriano)

"C'è una crepa in ogni cosa. Ed è da li che entra la luce". (L.Cohen)

8 commenti:

desaparecida ha detto...

"Vacua, effimera, fugace parola. Ti sospingo nel vuoto e, attraverso te, affido a chi ti raccoglierà l'unica possibilità che ho di fuoriuscire da me stesso."

JAENADA ha detto...

Tu sei un'adorabile marpiona. Sai bene che stimolare la vanità leonina ti garantirà imperitura riconoscenza ;)

Ale ha detto...

splendido il video e saltellando qui e lì di citazione in citazione qualcuna mi cattura. mi chiedo però, perché così tutte in elenco? (che stanotte ho il grillo che non si quieta)...

serena notte a te.

JAENADA ha detto...

Perchè così aumentano le probabilità che qualcuna ti catturi :)

Ross ha detto...

Che frullato millegusti di citazioni. Almeno disseta, con questo caldo. :)

JAENADA ha detto...

Hai presente la "teoria del caos"? Ecco, penso che mi abbia ispirato. :)

Ale ha detto...

quindi come i pescetti al luna park??? bello!

JAENADA ha detto...

Mi sarei aspettato una trentina di metafore tra cui scegliere :)