lunedì 15 dicembre 2008

A SILVIO






Il “più grande presidente americano della storia” (la definizione è del nostro Premier) finisce la propria gloriosa missione a scarpate in faccia, chinato per scansarle, nel Paese dove, secondo il suo vice, sarebbe stato accolto come un liberatore. E, visto quello che è stato lanciato addosso a 4 mila e duecento dei suoi connazionali in uniforme e ad alcune diecine di migliaia di irakeni, secondo i calcoli più ottimistici, gli è andata pure di lusso. Mi chiedo adesso che fine farà quel furbacchione esibizionista che gliele ha tirate addosso per fare un buon pezzo di tv. Coraggio, America, a te mancano soltanto 36 giorni con questo strazio di B. Pensa a noi italiani, che ne abbiamo ancora davanti 1.475. Ma il Nostro è piu fortunato, perchè di questo passo finiremo tutti scalzi e lanciare pedalini in conferenza stampa non ha lo stesso effetto.(Vittorio Zucconi).

Io,altresì,proporrei una seconda soluzione (come da video).

10 commenti:

desaparecida ha detto...

Mamma mia 1.475 ????

Vederlo scritto così mi fa troppa impressione....
torno appena mi riprendo!

(e spero che per allora riesca a vedere il video,adesso nn si apre)

gaz ha detto...

"Con u pernacchio come quello si può fà la rivoluzzione!!!"
E allora... io accetto la tua proposta :-)
ciao

JAENADA ha detto...

@desa: Se ti fa impressione vederli scritti figurati quanta te ne farà a viverli :) Ma coraggio,ho comunque una buona notizia per te.Il calcolo è stato fatto ieri,per cui oggi sono "solo" 1474 :)

@gaz: ok gaz,tieniti libera che tra un pò cominciamo i corsi.Non vorrai mica presentarti impreparata all'evento? :)

Lara ha detto...

Le parole di Gaz sono nella loro perfezione, esilaranti:

"Con u pernacchio come quello si può fare la rivoluzione"

ahahahah, come non essere d'accordo?

Ciao JAENADA :)

Ross ha detto...

Più che una pernacchia io proporrei un vero e proprio sputo. Grasso, catarroso, potente, dritto in un occhio.

Non risolverebbe granchè, ma di sicuro mi farebbe sentire un po' meglio.

gaz ha detto...

Lara, per la precisione, le parole non sono mie (magariiiii), ma del grande Eduardo, dal video che ha messo Jaenada...
Comunque siamo d'accordo, è quel che conta :)

JAENADA ha detto...

lara@ eh,si le parole sono di Eduardo ma gaz,citandole,ne ha colto perfettamente lo spirito.
Ciao Lara :)

ross: io continuo a propendere per il pernacchio (che,come spiega Eduardo, è diverso dalla pernacchia :)).Lo sputo fa sentire chi lo subisce una vittima rabbiosa,il pernacchio ne rivela invece la natura ridicola e spocchiosa.E' un arma che disarma.A uno sputo puoi rispondere in mille modi.Come fai a rispondere a un pernacchio?

Comunque nulla ci vieta di associarli :)

gaz: grazie per la precisazione.Anche da parte del grande Eduardo :)

Lara ha detto...

Chiedo scusa, in effetti non avevo capito che queste parole, da me attribuite a Gaz, fossero proprio del grande Edoardo.

Spero che mi perdoni!!! Sono stata sacrilega ;(

Ciao Gaz e ciao Jaenada.

JAENADA ha detto...

Di solito prima di passare per le armi qualcuno do sempre una seconda opportunità.Quindi,da oggi in poi,occhio a come ti muovi :)))

Sei sempre gradita e benvenuta.Anzi,attesa. :)

alfie ha detto...

bravissimo lo zucconi......1475???? o mio dio...